Bonarda DOC “Cuvée del Fondatore”

Attraverso un’accurata selezione di uve Croatina dei vitigni dell’Azienda Agricola Lozza e dalla sapiente vinificazione, nasce questo Bonarda Cuvée del Fondatore. Il colore è rosso granata con riflessi violacei. Il profumo è intenso, caldo, balsamico e speziato. Al gusto spiccano frutti rossi maturi, confettura di sottobosco e note speziate, di elevata struttura e notevole persistenza aromatica. Accompagna elegantemente i piatti di carni rosse, la selvaggina ed i formaggi stagionati. È consigliabile servirlo ad una temperatura di 18 – 20 °C.

ABBINATO CON

Light Seafood

PERFETTO PER

Nicoise Salad

Condividi i nostri vini con i tuoi amici e familiari

Descrizione

Attraverso un’accurata selezione di uve Croatina dei vitigni dell’Azienda Agricola Lozza e dalla sapiente vinificazione, nasce questo Bonarda Cuvée del Fondatore. Il colore è rosso granata con riflessi violacei. Il profumo è intenso, caldo, balsamico e speziato. Al gusto spiccano frutti rossi maturi, confettura di sottobosco e note speziate, di elevata struttura e notevole persistenza aromatica. Accompagna elegantemente i piatti di carni rosse, la selvaggina ed i formaggi stagionati. È consigliabile servirlo ad una temperatura di 18 – 20 °C.

Zona di produzione: i vigneti sono situati in Lombardia, nel cuore dell’Oltrepò Pavese a circa 300 m s.l.m. con esposizione Sud-Ovest.

Caratteristiche del vigneto: i vigneti di Croatina e uva Rara sono stati impiantati nel 2000 con una densità di impianto di 4000 ceppi/ettaro ed allevato a Guyot Basso. Tutte le fasi di lavorazione sono effettuate in modo tradizionale seguendo i canoni dell’Agricoltura Biologica. La buona esposizione, pratiche agronomiche rispettose delle piante ed una metodologia di produzione attenta e meticolosa sono le caratteristiche fondamentali per una produzione di qualità superiore. La composizione del terreno è limo-argillosa, di buona struttura con media percentuale di calcare. Le quantità di uve prodotte sono volutamente limitate al fine di ottenere la migliore qualità.

Modalità di raccolta: esclusivamente manuale con selezione e cernita del prodotto.

Vinificazione: le uve, dopo la raccolta, vengono trasportate nella nostra cantina dove ha inizio la vinificazione. La prima fase è la diraspatura che consiste nella separazione degli acini dal raspo. Dopo di che, polpa e bucce vengono immesse insieme in vasche di acciaio inox con controllo della temperatura: qui ha inizio la fermentazione alcolica con macerazione del mosto a contatto con le bucce per circa 15-20 giorni (dipendente dall’annata) con temperature tra i 25-28 °C. In questa fase vengono effettuati 2 o 3 rimontaggi al giorno, alcuni all’aria ed altri al chiuso, per aumentare l’estrazione di colore e profumi. A fine fermentazione il vino viene separato dalle bucce (svinatura) e stoccato in vasche di cemento per l’affinamento.

Imbottigliamento: il vino viene lasciato affinare in vasche di cemento per circa 18-24 mesi. Prima dell’imbottigliamento il vino viene refrigerato a -4° C per 14 giorni per una sicura stabilizzazione tartarica poi filtrato e successivamente messo in bottiglia. La commercializzazione inizia dopo un periodo di affinamento in bottiglia di almeno quattro mesi.

Consulente di campagna: Lozza p.a. Roberto.

Enologo: Lozza Rebecca.

Consulente enologico: Saviotti Carlo.

Dati analitici: la scheda tecnica di ogni singolo lotto e consultabile in azienda.

VINO PER PASSIONE

Visita il nostro Vigneto

Intraprendi il viaggio con Lozza Viticoltori ed esplora come il tuo vino preferito passa dal seme, alla vite, alla tavola e l’intero processo coinvolto nel coltivare sapori, intensità e stile.